Risotto alla pescatora

Impiattare e gustare un favoloso Risotto alla Pescatora

Il risotto alla pescatora è probabilmente, tra tutti i risotti, uno tra i preferiti della cucina italiana, ma anche uno dei piatti più elaborati. Un buon risotto alla pescatora richiede, come tutti i piatti a base di pesce, tempo e fatica nella pulizia del pesce fresco.

Ingredienti

Ingredienti

Preparazione

Preparare il fumetto e nel frattempo che questo cuoce pulire tutto il pesce (per entrambi vedi la nostra sezione ‘A scuola di pesce’). Una volta spurgate le vongole procedere con l’apertura:

Lasciar aprire le vongole in cottura

Lasciar aprire le vongole in cottura

Mettere le vongole pulite in una casseruola capiente e aggiungere mezzo bicchiere di acqua.

Coprire con un coperchio e lasciare cuocere a fuoco medio soltanto il tempo che i molluschi si saranno aperti, mescolare per favorire l’apertura anche delle valve che sono sul fondo della pentola.

Scolare le vongole con un passino e tenere da parte il liquido

Scolare le vongole con un passino e tenere da parte il liquido

Una volta fredde, scolarle e togliere il guscio a circa la metà delle vongole, con l’aiuto di un colino filtrare il liquido che si è formato durante la cottura, tralasciando la sabbiolina depositata sul fondo.

Preparare il soffritto ed unire i calamari

Preparare il soffritto ed unire i calamari

In un tegame versare l’olio, soffriggere la cipolla tritata e l’aglio. Dopodiché aggiungere i calamari tagliati a pezzetti e continuare la cottura per un paio di minuti.

Aggiungere il riso e tostarlo in padella

Aggiungere il riso e tostarlo in padella

In un altro tegame far tostare il riso con un filo di olio, bagnare con il vino e lasciarlo sfumare finché non sentirete più l’ odore pungente.
Aggiungere qualche mestolo di fumetto e cuocere per 5 minuti circa. Unire al riso il condimento di pesce, dopo aver tolto l’ aglio, continuare la cottura aggiungendo il brodo ogniqualvolta il sughetto si restringe troppo. Quando mancano un paio di minuti al termine della cottura aggiungere i gamberi.

Unire cozze e vongole, coprire e continuare la cottura

Unire cozze e vongole, coprire e continuare la cottura

Unire le cozze e le vongole aperte precedentemente. Coprire con un coperchio per facilitare l’apertura delle cozze e terminare la cottura.

Spolverare con prezzemolo

Spolverare con prezzemolo

Aggiungere il prezzemolo tritato, lasciare riposare il riso nel tegame a fuoco spento per un minuto circa senza farlo asciugare troppo. Servire ben caldo.

Impiattare e gustare un favoloso Risotto alla Pescatora

Impiattare e gustare un favoloso Risotto alla Pescatora

Note

La versione del risotto alla pescatora rosso si differenzia nell’aggiunta di 200 gr di pomodorini tipo pachino tagliati a pezzi. Dopo aver messo i gamberi e sfumato con il vino si versano i pomodori, lasciandoli cuocere per alcuni minuti prima di aggiungere il riso e terminare la cottura.

I tempi di cottura del riso Carnaroli variano dai 15 ai 18 minuti circa ma è bene seguire le indicazioni riportate sulla confezione per evitare di cuocerlo troppo o troppo poco.